3 I-Phone e 7 Samsung di ultimissima generazione identici agli originali

Se non si è veramente esperti riconoscere ad occhio un clone dall’originale non sempre è facile, ma questa volta la cessione di una partita di falsi non è andata a buon fine. La Polizia di Modena ieri ha scoperto all’interno di monovolume Chrysler parcheggiato in via Bellinzona, 10 cellulari di ultimissima generazione, nascosti in uno zaino pieno di indumenti sporchi. I telefonini ritrovati, falsi e probabilmente fabbricati in Cina, sono quasi identici ai veri i phone 6 e samsung sul mercato, così simili da essere ritrovati in alcuni casi ancora sigillati. Nell’operazione sono stati denunciati due romeni, residenti a Gallarate di 39 anni e di 16 anni. Sempre ieri la Polizia ha denunciato due cugini romeni di 33 e 29 anni per tentato furto nel parcheggio del centro commerciale I Portali. I due già con precedenti, grazie a un dispositivo elettronico impedivano la chiusura delle automobili, che di fatto rimanevano aperte consentendo l’ingresso dei due malviventi nelle vetture.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui