L’aggiudicazione avverrà entro la fine di quest’anno

Un super appalto da 20 milioni di euro, che interesserà una superficie pari a 25mila metri quadrati. E’ stato pubblicato in questi giorni il bando per i lavori di ristrutturazione post-terremoto del Policlinico di Modena. L’aggiudicazione avverrà entro la fine di quest’anno e i cantieri dovrebbero concludersi nella primavera del 2018. Lavori, questi, che andranno ad integrare, completandoli, quelli già avviati e che, una volta completati, cambieranno il volto dell’ospedale. Gli interventi – che hanno ad oggetto nello specifico ‘la ristrutturazione e il ripristino degli edifici danneggiati dal sisma’ – riguarderanno, in particolare, alcuni piani dei corpi C, D, E, G e HD1. L’appalto è strutturato in lotti funzionali, di modo che le imprese potranno partecipare, a scelta, ad uno solo, ad alcuni o a tutti. L’aggiudicazione – sottolineano dall’Azienda ospedaliera – avverrà sulla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa: ossia tenendo conto sia del ribasso offerto sulla base d’asta sia dei criteri qualitativi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui