Ospite lo storico Alessandro Barbero, collaboratore del programma Rai Superquark

Da almeno tredici secoli, l’Archivio della cattedrale di Modena custodisce i testimoni preziosi della storia della città. Da domani al 10 maggio ai Musei del Duomo, sarà possibile visitare la mostra “Il ritorno dell’imperatore” e nell’occasione sarà esposta l’antichissima pergamena, risalente al 782, che conserva ancora il sigillo in ceralacca con il volto di Carlo Magno. Il documento – mai esposto prima d’ora – sarà mostrato al pubblico per dieci giorni prima di tornare definitivamente negli archivi. Prima dell’inaugurazione nel gremito salone d’onore dell’Arcivescovado, si è tenuta una lezione del professor Alessandro Barbero, storico e personaggio televisivo, su “Il mito di Carlo Magno: tra storia e leggenda”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui