Nel video l’intervista a Lauro Gatti, Amministratore Delegato Airprotech S.r.l. e a Graziano Verdi, Amministratore Delegato Italcer Group

Un nuovo impianto per abbattere completamente gli odori della produzione industriale. È il frutto dell’investimento di Ceramica Rondine, brand di Italcer group che ha installato nella sua sede di Rubiera un sistema, prodotto da Airprotech, per rispondere alle richieste dei cittadini di limitare le emissioni odorigene. Dopo un periodo di sperimentazione, oggi il sistema di filtraggio è stato presentato ufficialmente. Una scelta, spiegano dall’azienda, guidata dalla volontà di contribuire alla ricchezza del territorio, ma senza impattare sulla vita chi vi abita. Seguendo questa strada, il gruppo ha puntato su una tecnologia innovativa, un post combustore termico in grado di abbattere le sostanze organiche, derivanti dalla produzione, che generano odori. Odori che, seppur non dannosi per la salute hanno provocato non pochi fastidi alla comunità, ma che, con i nuovi filtri, spiegano da via Emilia Ovest, sono stati pienamente abbattuti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui