Nel video le interviste a:

  • Giovanni Bulgarelli, Presidente Rotaract Modena
  • Ivan Galiotto, Presidente Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Modena

Non una semplice cena al lume di candela, bensì al buio per sensibilizzare i partecipanti sul problema della cecità in occasione della giornata mondiale della vista, che ricorre oggi 10 ottobre. Un’iniziativa per ricordare l’importanza di questo senso prezioso – che ci fornisce l’80% delle informazioni sul mondo circostante – la necessità di tutelarlo in ogni fase della vita. In un ambiente oscurato e bendati, i partecipanti hanno potuto toccare con mano le difficoltà dell’essere ciechi anche in un momento apparentemente così banale e quotidiano come può essere quello del pasto. Sensibilizzazione ma anche solidarietà. Parte del ricavato della cena, infatti, è stato devoluto a sostegno delle tante attività portate avanti dall’Unione: da servizi di assistenza ad iniziative di aggregazione finalizzate all’inclusione proattiva di ciechi e ipovedenti nella società.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui