Eccola finalmente svelata al teatro Valli di Reggio Emilia la nuova monoposto della Scuderia Ferrari che parteciperà al mondiale di Formula1 2020. Si chiama SF1000 perché nel GP del Canada calendarizzato il prossimo 14 giugno la Ferrari disputerà il Gran Premio numero 1000 della sua storia in Formula1. Non ha riservato sorprese il colore, confermato rosso opaco come ribadito a più riprese dal Team Principal della Ferrari Mattia Binotto durante la off season. Smentita invece l’indiscrezione del bianco e del verde per richiamare al tricolore italiano. Vettura molto simile a quella del 2019, forse più stretta nella parte posteriore. Debutto in pista previsto per il prossimo 19 febbraio, in occasione della prima giornata di test sul circuito di Montmelò a Barcellona. L’esordio ufficiale nel mondiale di Fomrula1 2020 invece avverrà come da tradizione in Australia, il prossimo 15 marzo.

“Abbiamo estremizzato al massimo alcune componenti per migliorare nell’aspetto aerodinamico e per adattarci a ogni circuito”, queste le prime dichiarazioni del Team Principal Mattia binotto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui