L’affluenza definitiva delle elezioni regionali è stata del al 67,68%, un dato di quasi 30 punti percentuale superiore a quello delle precedenti regionali del 23 novembre 2014, quando il dato finale fu 37,76%.
Un grande aumento che viene confermato anche nella provincia di Modena, dove l’affluenza è stata del 69,11% contro il 39,09% di quattro anni fa. La provincia fra le 9 della nostra regione che ha fatto registrare la maggiore affluenza è quella di Bologna con il 70,98% (40,20% quattro anni fa), poi Ravenna con 69,71% quindi Modena al terzo posto. Il dato più basso è quello di Piacenza dove è andato alle urne il 62,92% degli aventi diritto. Alle spalle delle prime tre province, staccate di un’incollatura, ci sono Reggio Emilia con il 67,97% e Forlì-Cesena con il 67,54%. A Ferrara ha votato il 65,59% degli elettori, a Parma il 64,08%. A Rimini l’affluenza è stata del 63,49%

Per quanto riguarda i comuni della nostra provincia Modena città ha chiuso con un’affluenza del 70,95% rispetto al 40,70% dell’ultima tornata elettorale. A Carpi ha votato il 68,82%, a Mirandola il 68,63% e a Sassuolo il 65,31%. Il comune che ha fatto registrare la maggiore affluenza nella nostra provincia è Fiumalbo con 74,50%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui