Nel video le interviste a:
– Antonella Manzini, moglie dello chef Marchini;
– Luca Marchini, chef ristorante L’Erba del Re
– Pierluigi Sciolette, Presidente Piacere Modena

E’ stata una vera e propria catena della solidarietà quella cui ha dato vita la Croce Blu di Modena in concomitanza con l’esplosione della pandemia da Coronavirus, che ha consentito di fornire pasti caldi a numerosi senzatetto. Un’idea nata grazie alla collaborazione dello chef Luca Marchini del ristorante L’Erba del re che si è allargata agli chef dei ristoranti del Consorzio Modena a Tavola, che hanno cucinato oltre mille pasti, distribuiti poi dai volontari. Una gran parte dei prodotti alimentari utilizzati è stata fornita da Piacere Modena a cui aderiscono i principali consorzi di tutela delle DOP e IGP provinciali, oltre all’agenzia di promozione turistica Modenatur.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui