All’interno le interviste a

Daniela Piani (medico Ambulatorio Diabetologia)

Maria Pia Biondi (direttore Distretto Vignola)

Rita Serri (presidente Associazione Volontari Diabetici di Vignola)

Il Centro Diabetologico di Vignola si dota di un Biotesiometro. Il nuovo strumento verrà utilizzato per lo screening della neuropatia diabetica, una patologia i cui sintomi si manifestano soprattutto con disturbi della sensibilità, e spesso dolore, nei territori dei nervi interessati, solitamente agli arti inferiori a iniziare dai piedi. Uno strumento che aiuterà a i 4000 pazienti in cura presso il distretto. La nuova apparecchiatura è stata donata dall’Associazione Volontari Diabete Vignola soprattutto nell’ottica di riconoscere e prevenire il cosiddetto “Piede diabetico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui