Nel video l’intervista a Enrico Pezzi, centrocampista Carpi F.C.

Il Carpi di Giancarlo Riolfo entra nella storia. La sesta vittoria di fila fra i professionisti, che nessuno in biancorosso aveva mai colto, arriva a Pesaro dopo una gara di grande maturità che permette al Carpi di restare a -4 dal Vicenza, ancora vittorioso. Senza Vano, che nei prossimi giorni si sottoporrà a nuovi accertamenti al ginocchio ma rischia di aver già chiuso il suo 2019, ci pensa ancora una volta un centrocampista. E’ Samuele Maurizi a incornare in rete con una splendida torsione il cross di Simonetti, dopo un’azione con cinque tocchi tutti di prima al limite dell’area. Dopo l’1-0 il Carpi gestisce bene la gara e sfiora almeno tre volte il raddoppio: Saric calcia alto da fuori prima del riposo, poi nella ripresa Puggioni dice di no sia a lui che al fendente di Jelenic appena dentro l’area. La Vis non è quasi mai pericolosa e Nobile compie l’unica parata coi pugni al 94’ su Voltan. A fine gara capitan Enrico Pezzi esalta la forza del gruppo biancorosso. Il centrocampista torna poi anche sul faccia a faccia con Paoli sul quale il tecnico pesarese Pavan aveva chiesto il rosso per lui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui