Basta Meteobufale! Per promuovere la corretta divulgazione della meteorologia e tutelare il cittadino consumatore è nata AMPRO, la prima e unica Associazione di Meteo Professionisti in Italia riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico. Si tratta di un avvenimento storico per la meteorologia italiana e nasce dall’esigenza della categoria di definire con chiarezza chi sia un meteorologo, quale formazione e competenze debba avere e a quali regole deontologiche debba rispondere, ma anche e soprattutto per rispondere alla necessità degli utenti di poter contare su servizi di meteorologia professionale. Negli ultimi anni la mancanza di regolamentazione, la diffusione di internet e la richiesta di una previsione su misura e di immediata fruizione, ha determinato il massiccio ingresso dei privati nel mondo delle previsioni del tempo e si è assistito al dilagare di un fai da te che spesso ha dato vita a fake news.

Nel video l’intervista a Luca Lombroso, Meteorologo AMPRO presso l’Osservatorio Geofisico del Dief

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui