Sale videolottery di un locale di via Ghiaroni chiuse per una settimana. Lo ha deciso il questore di Modena Maurizio Agricola che ieri a notificato il provvedimento al titolare dell’attività. Il provvedimento, che coinvolgerà solo l’area VLT, nasce da un’attività di verifica e controllo effettuata dalla Polizia di Stato dal mese di luglio 2019, quando la Squadra Volante era intervenuta a causa di due alterchi tra alcuni avventori e un dipendente della società di gestione. Durante questo periodo, inoltre, in più occasioni sono stati identificati all’interno del suddetto locale avventori gravati da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona, evasione, gioco d’azzardo e in materia di stupefacenti. Solo lo scorso 8 febbraio la Squadra Volante era intervenuta chiamata da un cliente del locale a cui avevano rubato il telefono cellulare. Il provvedimento, fanno sapere dalla Questura, è stato preso per il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale, a garanzia dell’ordine e della sicurezza dei cittadini. E sempre nel contesto della sicurezza del territorio e dei cittadini. Nel pomeriggio di ieri, un servizio congiunto di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale ha effettuato controlli alla Stazione dei treni, via Emilia Ovest, zona Gramsci, via Albareto, via Nonantolana e via Canaletto Sud. Complessivamente sono state identificate 70 persone, controllati 52 automezzi ed elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui