Ci sono in palio gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C oggi per il Carpi, di scena alle ore 15 allo stadio Piola sul campo della Pro Vercelli. Una gara che a mister Riolfo servirà prima di tutto per dare minuti ai biancorossi che fin qui sono stati meno utilizzati. Il tecnico ha infatti annunciato che giocheranno 11 giocatori differenti rispetto alla squadra che ha battuto il Ravenna e che presumibilmente dovrebbe essere riconfermata domenica a Vicenza sul campo dell’Arzignano. Si gioca in gara secca, con eventuali supplementari e rigori, nella parte alta di un tabellone tennistico che negli ottavi opporrà il prossimo 27 novembre la vincente di oggi a chi la spunta fra Juventus U23 e Alessandria, in campo stasera al Moccagatta. Sarà l’occasione per tante seconde linee, in primis Cristian Carletti, che guiderà l’attacco biancorosso con la fascia di capitano al braccio. Il vice di Vano, in gol ad agosto col Cesena, cerca la seconda rete stagionale e al vertice del 4-3-1-2 sarà affiancato da Mastaj e supportato da Zerbo, entrambi alla prima chance da titolare. Nel Carpi sperimentale spazio a Rossini fra i pali, Boccaccini e Varoli coppia centrale di difesa, Clemente a sinistra e probabilmente Simonetti adattato a destra per carenza di alternative. In mediana dovrebbe toccare a Maurizi, Fofana e Carta contro una Pro Vercelli in cui invece Alberto Gilardino dovrebbe far giocare almeno 4/5 titolari in campo anche domenica nell’1-1 di Olbia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui