Sabato 17 Agosto 2019 | 16:36

INCENDIO A JEREZ, DISTRUTTE LE MOTO MODENESI DI ENERGICA MOTOR

Terribile rogo a Jerez. Distrutte tutte le moto realizzate nello stabilimento modenese di Energica Motor Company. A causa del rogo il campionato mondiale di MotoE è costretto a cambiare le date. Ancora non si conoscono le cause dell’incendio


Un incendio di vaste dimensioni è divampato a mezzanotte e un quarto nel paddock del circuito di Jerez, nella regione spagnola dell’Andalusia. Il rogo ha distrutto completamente le moto elettriche realizzate dall’azienda modenese Energica Motor Company che dovevano partecipare il prossimo 5 maggio al campionato Mondiale di MotoE. 18 in tutte i mezzi distrutti dalle fiamme. Le cause dell’incendio sono ancora ignote ma quello che è certo è che il rogo ha provocato ingenti danni, e a darne conferma è stata la stessa casa costruttrice di Modena che in seguito all’accaduto ha comunicato che sono stati sospesi momentaneamente i test pre stagionali della MotoE.  La società del gruppo Crp con sede a Soliera è quotata in Borsa e sul listino di Piazza Affari  ha perso quasi due punti percentuali.  I 18 mezzi andati a fuoco non riusciranno ad essere ricostruiti in tempo per l’inizio del campionato e la Dorna, la società che organizza il campionato, ha comunicato che verranno annullate le prime due tappe. Nonostante questo il mondiale non è a rischio e a breve verranno comunicate le modifiche al calendario.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche