Martedì 20 Novembre 2018 | 19:25

AVIS, BILANCIO ESTIVO POSITIVO PER LA RACCOLTA DI SANGUE

Il periodo più duro per la raccolta di sangue, è quasi finito. L’Avis annuncia un bilancio positivo per quanto riguarda i mesi estivi, anche a fronte delle difficoltà date dalla diffusione della West Nile


L’Avis e i donatori modenesi hanno passato con successo la prova più difficile per chi fa della raccolta di sangue la propria missione: il periodo estivo. L’estate, con l’esodo dei vacanzieri segna un momento duro, tanto che sono state numerose le campagne dell’Avis per spingere il maggior numero di persone a donare prima di mettersi in viaggio. Uno sforzo che, accompagnato dalla solidarietà dei donatori modenesi, ha permesso, nel periodo che va da giugno ad agosto, di superare di 166 sacche il numero di donazioni raggiunte negli stessi mesi l’anno scorso. Un risultato importante, che ha fatto fronte anche al problema del diffondersi di malattie portate dalle zanzare, come la West Nile, per cui si sono rese necessarie procedure specifiche per scongiurare il rischio di trasmissione da uomo a uomo.

 

 

Nel video l'intervista a Giorgio Giuliani, Tesoriere Avis Provinciale di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche