Mercoledì 24 Luglio 2019 | 09:12

EMERGENZA NEVE, IN SALVO GLI ANIMALI SELVATICI

La neve che sta cadendo in questi giorni sul nostro Appenino, sta causando diversi disagi anche agli animali selvatici. I volontari del Pettirosso, sono intervenuti per mettere in salvo tassi, istrice e caprioli


Il freddo il gelo ma anche la neve che sta cadendo copiosa sul nostro Appenino, sta causando disagi non solo alle persone, ma, anche agli animali, in particolare a quelli selvatici. I volontari del Centro Fauna Selvatica il Pettirosso, sono intervenuti più volte in questi giorni per mettere in salvo alcune specie. Ad Ospitale di Fanano sono intervenuti per due cuccioli di istrice intrappolati nella neve, nella stessa zona è stato anche tratto in salvo un tasso trovato barcollante a bordo strada. L’animale dopo vari tentativi di rientrare nel bosco cadendo rovinosamente dalla scarpata, è stato trasportato nel centro di Via Nonantolana, per poi essere accudito dai volontari. A Polignano, invece, un cervo scendendo da un muretto a lato della strada è finito in un cumulo di neve ed è stato trascinato per diversi metri da uno spazzaneve. Quando il conducente si è accorta dell’animale ha subito chiesto aiuto, in un primo momento l’esemplare è stato accudito da una ragazza di un’associazione di cacciatori locale dopodiché è stato affidato alle cure de Il Pettirosso. Un lavoro quello dei volontari sempre costante ed ora che la neve è tornata a cadere, i volontari restano in allerta per intervenire in caso di bisogno

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche