Sabato 25 Novembre 2017 | 01:10

ASSENZE DIPENDENTI COMUNALI, MODENA PRIMA IN REGIONE

Il poco lusinghiero primato è stato decretato dal Rapporto Ermes 2017 che sarà pubblicato domani. A Piazza Grande ogni lavoratore in media all'anno si assenta per 55,1 giorni


I dipendenti comunali modenesi in media si sono assentati dal lavoro nel 2016 per 55,1 giorni, più di chiunque altro fra i Comuni capoluogo di provincia dell’Emilia Romagna e al ventesimo posto fra quelli di tutta Italia. E’ questo il dato che emerge dal Rapporto Ermes 2017, che sarà pubblicato ufficialmente domani e che ha raccolto i dati dell’ultimo conto annuale della Ragioneria generale per quanto riguarda giornate di malattia, congedi, permessi e ferie. A conquistare il primato in questa non certo esaltante graduatoria è Cosenza, con 65,1 giorni di assenza, mentre i comuni che hanno fatto registrare i dati migliori sono a pari merito Vibo Valentia e Barletta, con soli 23 giorni di lontananza dal posto di lavoro. Focalizzando l’attenzione solo sui dati relativi all’Emilia Romagna, dopo il ventesimo posto di Modena troviamo al ventiseiesimo Parma, poi un terzetto composto da Reggio Emilia, Bologna e Ravenna dal trentanovesimo al quarantunesimo, Ferrara al cinquantacinquesimo, Piacenza al sessantesimo, Rimini all’ottantaseiesimo e Forlì al novantatreesimo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche