Sabato 10 Dicembre 2016 | 15:40

ECONOMIA: INVESTIMENTI AUSTRIACI SU NOVI

Il colosso europeo dei tendaggi Hella acquisisce l’80% delle quote di Frama: nel modenese il proprio polo logistico


Buone notizie per l’economia di Novi di Modena, tra le aree più colpite dal sisma del 2012 e dove la ricostruzione procede a rilento, con grandi difficoltà per famiglie e imprese. È di oggi la notizia che l’austriaca Hella ha perfezionato l’acquisto della maggioranza di Frama, storica azienda tra i leader in Italia del tendaggio outdoor. Superata una difficile fase a fine 2014 in cui il tribunale dichiarò fallita l’impresa, con la conseguente nascita della Frama Action per mano di otto dipendenti, negli anni l’azienda ha ripreso vigore fino all’arrivo del colosso austriaco, che oggi arriva ad avere l’80% delle quote aziendali. Hella conta 1.350 dipendenti in Tirolo e in altri stabilimenti sparsi per l’Europa, vantando lo scorso anno un fatturato di 175 milioni di euro.  Con l’acquisizione dello storico marchio novese il colosso austriaco intende investire per trasformare il polo modenese nell’incubatore logistico per l’azienda in Italia. Questo dovrebbe portare la struttura di Novi a un ampliamento e, si spera, un conseguente aumento di posti di lavoro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche