Un nuovo varco elettronico è ora attivo a Modena Nord. Si tratta di un portale dotato di apparecchi di videosorveglianza ad alta definizione, collegati sia alle sale operative di Polizia Locale e forze dell’ordine, sia al Sistema di Controllo Nazionale Targhe e Transiti. In particolare uno di questi nuovi occhi elettronici è collocato non lontano dal casello autostradale nei pressi della nuova rotonda per immortalare i mezzi diretti verso la tangenziale, mentre l’altro si trova dalla rotatoria Marino e riprende i veicoli che vanno in direzione quartiere fieristico. Con questo portale, il quindicesimo realizzato a Modena e nelle frazioni limitrofe, si completa il progetto avviato dall’amministrazione comunale alcuni anni fa, per ampliare la videosorveglianza nelle principali arterie stradali cittadine, con un sistema di lettura targhe per la rilevazione dei transiti, come ulteriore strumento per aumentare la sicurezza del territorio. Intanto, procedono anche i lavori per portare infrastruttura di rete e videosorveglianza cittadina in via Vittorio Veneto dove si è accesa la prima delle cinque telecamere previste, collocata all’ingresso del Museo civico sul lato del viale. Completati i lavori di elettrificazione, altri apparecchi saranno installati all’altezza di vicolo delle Grazie, all’interno del passaggio pedonale coperto e in via degli Adelardi, oltre che in piazzale Risorgimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui