La rossa di Maranello non arriva neanche a podio nel gran premio di Spagna sul circuito del Montmelò a Barcellona. 4° Vettel e 5° Leclerc. Le Mercedes fanno ancora doppietta con Hamilton davanti a Bottas, terzo Verstappen su Red Bull

È un’altra delusione per i tifosi della Ferrari che nel Gran Premio di Spagna vedono festeggiare nuovamente le Frecce d’argento le quali vincono ancora per la quinta volta di fila in stagione, con Hamilton davanti a Bottas. Nel circuito dove, durante i test invernali di febbraio, la Ferrari sembrava la macchina da battere, le rosse non vanno neanche a podio. Gli aggiornamenti tecnici portati dalla Scuderia di Maranello hanno funzionato ma evidentemente non abbastanza per cercare di stare al passo della Mercedes, che sembra lanciatissima verso il titolo mondiale costruttori e che probabilmente vincerà anche quello piloti per il sesto anno consecutivo. Un altro anno dove la Ferrari prometteva bene ma in cui ha disatteso le aspettative. Inutile dire che sarà fondamentale il prossimo Gran Premio di Montecarlo tra due settimane, il 26 Maggio. Cercare di vincere per accorciare il gap con la Mercedes ma soprattutto per il morale della squadra che, a secco di vittorie dal GP del Belgio 2018 del 26 Agosto scorso, non vuole comunque mollare fino alla fine della stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui