Dopo un tira e molla durato qualche settimana, l’Amministratore Delegato neroverde sta per chiudere la cessione del terzino, unica operazione importante in uscita del mercato

Niente da fare per il Napoli, il terzino del Sassuolo Sime Vrsaljko vestirà nella prossima stagione la maglia dell’Atletico Madrid. La notizia era nell’aria in questi ultimi giorni e ora sono arrivate le conferme: l’Amministratore Delegato neroverde Carnevali è volato a Madrid per siglare l’accordo di cessione del giocatore all’Atletico, sulla base di un accordo che porterà nelle casse del club 16 milioni di euro più ulteriori 2 di bonus. Con questa proposta la società spagnola ha di fatto pareggiato quella che era la cifra messa sul piatto dal Napoli, con cui il Sassuolo aveva trovato un accordo. Il giocatore, dal canto suo, ha sempre preferito la pista spagnola e lo ha ribadito nelle ultime ore dal ritiro della nazionale croata in Francia, con cui sta disputando il campionato europeo. La cessione di Vrsaljko dovrebbe essere a questo punto l’unica uscita importante in una squadra che sta valutando tante piste in ingresso: Ranocchia e Andreolli per la difesa, Lapadula per l’attacco. Non è un colpo di mercato, ma quasi, infine, la conferma di Domenico Berardi che dovrà essere formalizzata nei prossimi giorni in un incontro con la Juventus. Il talento calabrese desidera continuare almeno per un’altra stagione l’avventura in neroverde e per questo sarà accontentato, sicuramente mister Di Francesco apprezzerà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui