Il centrocampista si è ritagliato un ruolo importante nelle ultime settimane. Scelto nell’undici titolare da mister Di Francesco contro Fiorentina e Sampdoria non ha deluso ed ora vuole chiudere al meglio il 2015 neroverde

“Non ho un undici titolare” è stato un tormentone ricorrente nelle parole del tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco in questa prima parte di stagione. E così è stato anche nei fatti, prova ne è il centrocampista Karim Laribi che nelle ultime uscite si è ritagliato spazio nell’undici titolare in una linea mediana che è stato forse il reparto con meno turnover rispetto a difesa e attacco. La nebbia gli ha impedito di indossare la terza maglia da titolare consecutiva, ma l’attenzione sua e del gruppo non è scesa in vista di un altro match fondamentale come quello con il Verona.

La sfida del Bentegodi chiude un 2015 che per Laribi è da giudicare in maniera più che positiva per quanto riguarda la parte neroverde.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui