Il profilo di Raffaele Esposito, ritenuto il presunto autore dell’omicidio avvenuto tra le campagne di San Donnino, e le indagini che hanno portato alla sua identificazione sono stati illustrati dal Comandate del reparto operativo dei Carabinieri di Modena Stefano Nencioni. Il 34enne di Savignano era già stato arrestato per il reato di violenza sessuale e tentato sequestro di persona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui