Monsignor Erio Castellucci ha presieduto questa mattina la prima celebrazione eucaristica nella cattedrale di Carpi. Un incontro importante tra lui e i fedeli dopo le dimissioni di Monsignor Cavina

Tutte occupate dai fedeli le panche della navata centrale della cattedrale di Carpi dove questa mattina Monsignor Erio Castellucci ha presieduto la prima celebrazione eucaristica in qualità di nuovo Amministratore Apostolico. Un momento importante, la prima messa che mette in comunione i fedeli di Carpi a Monsignor Castellucci, arrivato alla città dei Pio dopo le dimissioni di Monsignor Francesco Cavina. Un nuovo punto di partenza attraverso una messa feriale, si potrebbe dire di “routine”, che ha tuttavia attirato un buon numero di persone, le quali hanno accolto il Vescovo in un’atmosfera che lui stesso ha definito “familiare”. In questi giorni Monsignor Erio Castellucci continua a riempire l’agenda tra gli appuntamenti tra Modena e la città dei Pio. Giovedì è previsto il primo incontro con l’assemblea di tutto il clero che segue il momento di presentazione successivo all’annuncio delle dimissioni di monsignor Cavina. Altro appuntamento in agenda nella Diocesi di Carpi per Castellucci sarà alla sagra di Limidi di Soliera, domenica 21 luglio. Una serie di impegni che serviranno al Vescovo per conoscere ancora meglio la realtà carpigiana, di cui ha già colto numerose caratteristiche positive

Nel video l’intervista Mons. Erio Castellucci, Amministratore Apostolico della Diocesi di Carpi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui