Gregorio Paltrinieri ha ottenuto il pass per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 grazie al sesto posto nella 10 km di fondo

Niente podio, ma si può dire missione compiuta: Gregorio Paltrinieri ha tagliato il traguardo al sesto posto nella 10 km di fondo al suo debutto nei mondiali di nuoto che si stanno disputando a Gwangju, in Corea del Sud, ottenendo così il pass per qualificarsi alle Olimpiadi di Tokyo che ci saranno nel 2020. Un piazzamento che non lascia del tutto soddisfatto il nuotatore carpigiano, nuovo a questo tipo di distanza, ma che Greg punterà a migliorare nei prossimi anni. Partito forte, forse troppo, negli ultimi giri non ha avuto l’energia per giocarsi la volata medaglie, chiudendo così con il sesto piazzamento. Nono l’altro italiano in gara Mario Sansullo, anche lui qualificato per le prossime Olimpiadi giapponesi. Paltrinieri tornerà in vasca martedì 23 luglio quando affronterà gli 800 stile libero e sabato 27 in occasione dei 1500 stile libero dove è campione olimpico in carica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui