La fase di monitoraggio era già stata avviata questa notte a causa delle piene di Secchia e Panaro transitate nella giornata di oggi. A scopo precauzionale restano ancora chiusi alla circolazione Ponte Alto, Ponte dell’Uccellino e Ponte Motta a Cavezzo

Dopo le piogge di ieri, l’attenzione è rimasta alta per tutta la notte sui ponti nei tratti cittadini di Secchia, Panaro e del reticolo minore dei torrenti Grizzaga e Tiepido. In via precauzionale restano chiusi Ponte Alto e Ponte dell’Uccellino tra Modena e Soliera entrambi sul fiume Secchia. Interdetta la circolazione anche sul ponte di Navicello vecchio, riaperto poi nel pomeriggio, e su strada Curtatona; oltre che a Cavezzo, su Ponte Motta. Qui siamo a Ponte Alto, dove il colmo della piena ha segnato i 10 metri, al limite della soglia di criticità rossa, ed è transitato alle 6. Una piena più veloce dell’ultima dove anche lo scioglimento della neve faceva la sua parte. Quella di oggi è frutto delle cosiddette bombe d’acqua cadute soprattutto domenica. Fenomeni intensi, da 100 millimetri di pioggia in due ore, la quantità solitamente registrata in due mesi piovosi che in 24 ore hanno fatto alzare il livello del panaro di 5 metri. Una piena che ha insistito su argini già fortemente imbevuti di acqua, vera fonte di preoccupazione per eventuali infiltrazioni e che hanno fatto trascorrere un’altra notte di monitoraggio ai tecnici comunali, aipo e squadre di volontari di protezione civile che nelle scorse ore sono intervenuti per posizionare sacchetti di sabbia in alcuni punti del corso del fiume Secchia e per garantire la praticabilità della rotatoria di San Pancrazio, tra la Nazionale per Carpi e la provinciale per Campogalliano. Sempre a Campogalliano i Vigili del Fuoco, hanno effettuato alcune verifiche in via Madonne presso l’agriturismo “La Falda” per l’eventuale necessità di allontanamento degli animali. L’allerta per criticità idraulica, da arancione è diventata rossa proprio perché in questo quadro, dove le piene sono appena transitate e la capacità di assorbimento dei terreni è al minimo, cadranno nuove piogge, anche abbondanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui