Presentato ieri il libro “La Donna vestita di luce”, opera dedicata al restauro della statua di Maria Assunta, simbolo di Carpi e dei carpigiani che torna ad abbellire la cattedrale della città

È stato presentato ieri presso l’Auditorium San Rocco di Carpi il libro “La Donna vestita di luce” promosso e edito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi che illustra le difficili operazioni di restauro della statua di Maria Assunta in cielo, da dicembre scorso tornata ad abbellire la Cattedrale della città dei Pio. Un’altra iniziativa culturale promossa dalla Fondazione che da sempre si impegna nel territorio carpigiano per promuovere e sponsorizzare questo tipo di attività. L’opera monografica, arricchita anche da fotografie, è suddivisa in 3 capitoli: il primo realizzato da Manuela Rossi, direttrice dei Musei Palazzo di Pio, il secondo è un saggio scritto dal Andrea Beltrami mentre il terzo illustra le fasi di restauro vere e proprie della statua. Inulte negare anche la gioia di Sua Eccellenza Monsignor Cavina, nella doppia veste di vescovo della città, e quindi felice di riaccogliere un  opera importante come la Statua di Maria Assunta all’interno della Cattedrale, e di autore del volume. E’ sua la introduzione del volume

Nel video l’intervista a:

– Mons. Francesco Cavina, Vescovo di Carpi

– Corrado Faglioni, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui