Alla Casa della Salute di Spilamberto è stato donato un nuovo elettrocardiografo. Arrivato grazie alla solidarietà di numerose associazioni locali, il nuovo strumento permetterà di effettuare diagnosi anche a domicilio

È arrivato alla Casa della Salute di Spilamberto grazie alla generosità delle associazioni del territorio. Parliamo di un nuovo elettrocardiografo, uno strumento portatile e collegabile in rete per la lettura e la refertazione cardiologica in remoto che sarà utilizzato da personale infermieristico appositamente formato, su richiesta del medico di medicina generale. Numerose le associazioni che hanno dato il loro contributo: il Circolo Centro Cittadino, AVIS, AUSER, Overseas Onlus, ANPI, SPI-CGIL, Circolo Culturale Gramsci, Rinascita San Vito, Casa del tempo, Amici del Fabriani, Spilamberto Attiva, Lo zucchero filato e Arci/Polisportiva Spilambertese. Il nuovo dispositivo permetterà di eseguire elettrocardiogrammi in attività programmate sui pazienti cronici nell’ambito dei Percorsi diagnostico terapeutici assistenziali, sia in ambulatorio che a domicilio.

Nel video l’intervista alla Dott.ssa Graziella Nardini, Rappresentante dei Medici di medicina generale Casa della Salute Spilamberto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui