Domenica 9 settembre le Terme della Salvarola festeggiano i loro 60 anni con un evento culturale che vedrà protagonista un ospite d’eccezione: il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi presenterà il suo nuovo libro

Il Dottor Moreali le prescriveva ai suoi pazienti come cura per diverse patologie, descrivendole come acque divine. Era il 18° secolo ma le Terme della Salvarola non hanno smesso di dispensare effetti benefici a chiunque desideri una cura naturale per disturbi delle vie respiratorie, delle articolazioni o della pelle. Quest’anno il centro benessere sassolese festeggia i 60 anni dalla riapertura, dopo la chiusura nella prima guerra mondiale. Il 9 settembre è stato organizzato l’evento clou delle celebrazioni che hanno preso il via lo scorso giugno: una serata aperta al pubblico con un ospite d’eccezione. Le terme spengono 60 candeline anche se in realtà la loro esistenza risale a tempi antichi. Nella cornice delle terme, che ancora oggi sono tra le più conosciute del nord Italia, il programma di domenica prevede un aperitivo con buffet tradizionale prima dell’intervento di Vittorio Sgarbi, nell’intento di unire enogastronomia e cultura.

Nel video l’intervista a Gabriella Gibertini, Salvarola Terme

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui