Il portiere pescarese Serraiocco ha debuttato ieri al Cabassi per l’infortunio di Colombi e potrebbe essere titolare anche venerdì sera nella chiusura di Bari

C’è un filo sottile che lega il destino di Federico Serraiocco allo stadio Cabassi. Il portiere classe ’93 proprio contro il Carpi aveva debuttato 14 mesi fa in B con la maglia del Brescia, sostituendo alla fine del primo tempo l’infortunato Arcari. E ieri, questa volta con la maglia biancorossa, ha giocato la sua prima da titolare nel campionato cadetto contro il Cittadella, facendosi trovare pronto alla chiamata di mister Calabro. Impotente sulla conclusione ravvicinata di Schenetti che è valsa lo 0-1, nella ripresa il portiere pescarese ha confermato di essere una valida alternativa a Colombi, fermando prima Chiaretti e poi Kouame. Venerdì sera a Bari dovrebbe toccare ancora a lui giocare l’ultima gara stagionale, poi c’è un futuro da decifrare: Serraiocco è in scadenza, ma il Carpi può esercitare l’opzione per prolungarne il contratto.

 

 

Nel video l’intervista a Federico Serraiocco, portiere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui