Il Maestro Luciano Pavarotti finalmente torna a riabbracciare la sua Modena. Nel pomeriggio di ieri è stata svelata alla città la statua a lui dedicata e donata dal comune di Pietrasanta

Un lungo applauso, tanti sorrisi e anche qualche lacrima. E’  stata accolta così la statua del maestro Luciano Pavarotti, svelata nel pomeriggio di ieri alla città di Modena. L’opera collocata in via Goldoni sotto il portico del Teatro Comunale che porta il suo nome, raffigura il Maestro a grandezza naturale, sorridente e in piedi con le braccia aperte e con un foulard nella mano sinistra, proprio come quando cantava e si rivolgeva al suo amatissimo pubblico. La statua in bronzo,  è stata donata alla città natale del grande Tenore dal Comune di Pietrasanta e realizzata da Stefano Pierotti. 

Nel video le interviste a:
– Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena
– Nicoletta Mantovani, Moglie di Luciano Pavarotti
– Stefano Pierotti, Artista

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui