A Montebonello, in uno dei borghi più antichi del Frignano all’interno della chiesa dedicata alla Natività di Santa Maria sono custoditi affreschi di grande rilievo che testimoniano l’alto valore culturale nell’Appennino Modenese

Posto su un colle nella vallata dei torrenti Cogorno e Rossenna il paese di Montebonello è tutto racchiuso intorno alla piazza ed ha mantenuto nel corso dei secoli, l’aspetto e la struttura delle sue origini medioevali. Un paese da visitare e riscoprire, in cui si ha l’impressione che il tempo si sia fermato. Tra le bellezze di questo borgo, fortificato su un’altura, si trova la chiesa dedicata alla Natività di Santa Maria, che costruita tra l’undicesimo e il dodicesimo secolo, custodisce alcuni affreschi di grande rilievo che testimoniano l’alto valore culturale nell’Appennino Modenese.

Nel video l’intervista a Gabriele Mezzaqui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui