E’ stato inaugurato oggi a Carpi il nuovo polo industriale del colosso del packaging che ha aperto un complesso di 14mila metri quadrati dedicato alla termoformatura

Un investimento da 14 milioni di euro per un complesso industriale all’eccellenza in Italia. E’ stato alzato il velo sul nuovo polo produttivo di Marchesini group, il colosso  del packaging di Carpi che ha inaugurato una struttura dedicata alla termoformatura, ovvero la produzione di macchine per confezionare i farmaci e destinate al mercato internazionale. La cerimonia ha visto la presenza delle autorità, a partire dal ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, che hanno rilevato l’importanza delle aziende che continuano a investire nel territorio, accogliendo personale adeguatamente formato, dando linfa al comparto produttivo di una provincia che, soprattutto nel Carpigiano e nella Bassa si sta ancora rialzando dopo le scosse di quattro anni fa.

Nel servizio le interviste a:
– Romano Prodi, Ex presidente del Consiglio
– Francesco Cavina, Vescovo di Carpi
– Alberto Bellelli, Sindaco di Carpi
– Maurizio Marchesini, Ad di Marchesini group

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui