Non c’è pace per l’azienda di Solara di Bomporto, dopo il terremoto e l’alluvione hanno dovuto fare i conti anche con la criminalità: saccheggiati formaggi pregiati

Prima le scosse, poi l’acqua, infine la criminalità. Sono purtroppo abituati ai disastri all’azienda agricola Casumaro di Bomporto, con caseificio annesso, che dopo aver conosciuto le calamità naturali è stata saccheggiata da una banda specializzata entrata in azione nella notte. 

Il bottino del colpo ammonta a circa 30 mila euro per questa azienda agricola che ha già subito le conseguenze dell’alluvione e del terremoto. Circostanze che hanno provocato grossi danni, ma dalle quali si è riusciti comunque a ripartire.

Interviste a Elisa Casumaro, Titolare dell’azienda agricola Casumaro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui