Quest’anno Formigine diventa “smart” grazie a una applicazione per monitorare gli interventi

La lotta alla zanzara tigre diventa 2.0 e passa per il web a Formigine, grazie a una nuova applicazione per monitorare dove e quando vengono eseguiti i trattamenti in quasi 9 mila pozzetti e caditoie pubbliche sul territorio comunale.

Alla web app si accede dal sito di Sireb di Modena, che ha in appalto la disinfestazione, posizionando il cursore per leggere data e tipo di intervento.

Sono cinque i trattamenti base nel corso dell’anno secondo le indicazioni della Regione e delle Autorità Sanitarie. La lotta passa anche attraverso il posizionamento di ovitrappole – 382 nel modenese – che consentono di monitorare la riproduzione e verificare qualità dei trattamenti.

Le punture di zanzara tigre, zanzara comune e pappataci vanno evitate il più possibile poiché possono trasmettere malattie anche gravi come i virus West Nile, Zika e Dengue.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui