La 25enne sarà sepolta di fianco a Giulia Bellagamba e Leonilde Luise, giovani vittime di due incidenti a dicembre

Si svolgeranno domani alle 15 alle Pieve di Nonantola i funerali di Cecilia Serafini, la 25enne che ha perso la vita domenica in Sicilia, scivolata da una scogliera durante un’escursione. Dopo l’autopsia di rito, la Procura di Palermo ha messo la salma della ragazza a disposizione dei genitori, che, appena ricevuta la terribile notizia, erano volati sull’isola. Accompagnata dal padre e dalla madre, Cecilia farà ritorno a casa domani, via aereo. Dopo l’atterraggio, previsto in mattinata, a Bologna, la salma verrà trasportata a Nonantola per la cerimonia funebre. Cecilia sarà poi sepolta nel cimitero di Nonantola di fianco a Giulia Bellagamba e Leonilde Luise, altre due giovani ragazze del posto, che hanno perso la vita in due incidenti stradali lo scorso dicembre. Tragedie, tutte, che hanno duramente colpito la comunità nonantolana. Cecilia era in vacanza con due amiche. Durante una gita alla riserva naturale di Capo Gallo, si era attardata a scattare alcune foto dal panorama: non vedendola tornare, le due amiche si sono preoccupate e hanno allertato i soccorsi. Dopo ore di ricerche, il suo corpo è stato trovato senza vita al fondo di un dirupo. Domani saranno in tanti a darle l’ultimo saluto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui