La mostra occuperà gli spazi della Galleria Mazzoli di Modena fino al 16 luglio. Si tratta della terza mostra alla galleria dedicata ai lavori dell’artista newyorkese, da sempre impegnato su più fronti in ambito socio-umanitario, come peraltro risulta visibilmente dalla sua pittura contemporanea, espressione di grande interiorità ed emotività

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui