La Dhl batte per 3-0 gli sloveni del Lubiana. Brividi nel primo set, poi dominio di Bruninho e compagni. Modena ritornava in Champions dopo 13 anni di assenza

Inizia con una bella vittoria l’avventura della Dhl Modena Volley in Champions League: sul campo di Lubiana Bruninho e compagni si sono imposti per 3-0, faticando nel primo set vinto solamente 27-25, per poi dominare i successivi parziali entrambi chiusi 25-17. Primi tre punti quindi per la Dhl nella Pool F, guidata in vetta alla classifica con i polacchi del Danzica, prossimo avversario di Modena nella sfida del 19 novembre del PalaPanini. Da segnalare le belle prestazioni di Matteo Piano, autore di 11 punti di cui 4 muri, e di Milos Nikic, top scorer con 13 punti. Se dobbiamo trovare un difetto a questa squadra lo possiamo individuare nel consueto eccesso di fantasia ed esuberanza che porta la Dhl a perdere la concentrazione ed esporsi alle rimonte avversarie. “Ma questa è la mia Modena”, ha detto a fine partita Lorenzetti, esprimendo soddisfazione per questo ottimo inizio in Champions. 

E del successo della Dhl Modena Volley in Champions ha parlato questa mattina il Direttore Generale Andrea Sartoretti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui