L’aera ex Goya sarà demolita entro il 2017. In settimana la firma dell’accordo tra il comune di Sassuolo e i proprietari

Un fabbricato fatiscente e da anni discarica oltre che dormitorio di chi un tetto non lo ha. Ora grazie all’accordo, che sarà firmato nei prossimi giorni, tra il comune di Sassuolo e i proprietari, l’area dell’ex Goya sarà recuperata in zona residenziale e molto spazio verde. Una operazione resa possibile grazie all’articolo 18 della legge regionale 20 del 2000, indispensabile a definire gli impegni relativi alla riqualificazione urbana. Burocrazia permettendo la demolizione, da parte dei proprietari, dovrebbe avvenire entro il 2017, una operazione che sarà subordinata da una garanzia finanziaria pari a 75 mila euro. Per il comune il costo, nella sua prima fase iniziale, sarà pari a zero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui