Botta e risposta tra il sindaco Muzzarelli e il capogruppo di Forza Italia

Inserire nel prossimo Consiglio di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena almeno una figura riconducibile alle opposizioni. Lo chiede il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Andrea Galli. E la domanda è rivolta naturalmente al sindaco Muzzarelli, che a settembre sarà chiamato a nominare quattro membri del nuovo Consiglio.

La Fondazione è una macchina da oltre un miliardo di euro di attivo. Un tesoretto molto prezioso e ambito, soprattutto in tempo di crisi, con i bilanci dei Comuni sempre più dissanguati. Interpellato da Galli, il sindaco Muzzarelli risponde così:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui