Complici gli infortuni di Vlad Chiriches e di Gian Marco Ferrari, il difensore del Sassuolo Filippo Romagna sta trovando ampio spazio. Merito anche però delle sue prestazioni convincenti, che ne hanno fatto un pilastro della retroguardia neroverde. Il prossimo impegno però non è facile, perché domenica di fronte arriva la Lazio, lanciatissima in classifica. Romagna di fronte da marcare si troverà Ciro Immobile, capocannoniere del campionato con 14 reti segnate in 12 match, di cui 5 su calcio di rigore. Fino ad ora contro le big del campionato il Sassuolo ha sempre subito, sia a livello di prestazione che di gioco, ma il difensore classe 1997 è fiducioso per il match al Mapei Stadium delle 15.

Nel video l’intervista a Filippo Romagna, Difensore U.S. Sassuolo Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui