Una lunga fila fatta di ragazzi in tensione, con i libri ancora aperti per il ripasso dell’ultimo minuto ma anche pieni di speranze. Così si presentava questa mattina l’ingresso della facoltà di Medicina e Chirurgia di Modena: affollato di studenti in attesa di essere convocati per la prova da sempre considerata la più impegnativa, quella del test d’ingresso. Una sfida che per questo anno accademico ha visto 992 aspiranti medici chiamati nella nostra città a rispondere ad una serie di domande che vanno dalle materie di indirizzo a quelle di logica. Rispetto allo scorso anno però, ci sono alcuni cambiamenti. Una sfida veramente impegnativa per gli studenti anche perché a parità di posti disponibili, rispetto all’anno scorso le domande d’iscrizione sono aumentate.

Nel video l’intervista a Daniela Giuliani, Professoressa associata di Farmacologia UniMore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui