Il mondo della filosofia piange il prof. Remo Bodei, scomparso all’età di 81 anni nella sua residenza di Pisa. Nato a Cagliari aveva fatto di Modena la sua seconda casa essendo tra i fondatori del Festival della Filosofia. Ha presenziato a tutte le edizioni contribuendo fortemente a un importante appuntamento, e lo ha fatto fino a quando ha potuto, l’ultima edizione, infatti, non lo ha visto tra i presenti a causa di un malore. Laureato a Pisa ha poi continuato ad approfondire svariati temi filosofici in rinomati atenei europei, oltre ad essere stato visiting professor per numerose università americane. Tra gli incarichi anche quello di docente all’Università di Pisa e alla scuola Normale Superiore. Il suo nome è annoverato tra i massimi esperti delle filosofie dell’idealismo classico tedesco e dell’età romantica, si è anche occupato di forme della temporalità nel mondo moderno e del pensiero utopico. Ha poi studiato come si sono costituite le filosofie e riflettuto sulle esperienze della soggettività tra mondo moderno e contemporaneo, giungendo a importanti conclusioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui