Monica Medici è la modenese in lizza per la candidatura alla presidenza in regione del Movimento 5 Stelle. Si sono chiuse ieri sulla piattaforma Rousseau le votazioni delle cosiddette “regionarie” per i candidati al Consiglio in vista del 26 gennaio. Oggi è la volta del voto per chi dovrà sfidare direttamente Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni. Si giocano il ruolo per la presidenza Simone Benini, Natascia Cersosimo, Luigi Delli Paoli, Giuseppe Distante, Claudio Fochi, Monica Medici, Silvia Piccinini, Giuseppe Rai e Giancarlo Schiano. Questo ciò che emerge dalla votazione di ieri. L’ex candidata sindaco di Carpi, Monica Medici sarebbe stata quindi la più scelta nella circoscrizione di Modena, salvo rinunce. Nella nostra provincia, sono stati 14 i profili presentati, a fronte degli 8 posti disponibili per il ruolo di consigliere regionale. Al momento, come riporta il quotidiano on line la Pressa, che ha diffuso i 9 nomi in lizza per la presidenza, non è dato sapere quali siano gli 8 consiglieri modenesi, né con quanti voti abbiano superato la prima selezione, ne quali gli esclusi. Tra i 14 nomi presenti per la nostra circoscrizione, figuravano, oltre alla Medici, la consigliera uscente in regione Giulia Gibertoni, l’ex consigliere comunale di Fiorano Giuseppe Amici e l’agricoltore Paolo Stevanin, di Novi. Questa sera il verdetto finale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui