Solo in sette casi, dal 1830 a oggi, sono caduti oltre 114,6 millimetri di pioggia in appena tre giorni, come avvenuto tra il 15 e 17 novembre. E solo in sei annate, a partire dal 1830, è piovuto più che a novembre 2019. Da mercoledì è attesa una tregua senza però un anticiclone, quindi ci saranno correnti umide meridionali con cielo spesso nuvoloso. Lo segnalano gli esperti dell’osservatorio geofisico dell’Università di Modena e Reggio Emilia. A livello di millimetri di pioggia giornalieri, le precipitazioni risultano consistenti, ma storicamente non da record: già lo scorso 5 maggio sono state rilevate precipitazioni più abbondanti, con 58.9 mm di pioggia. Rappresenta invece una anomalia il dato della pioggia plurigiornaliera: sono solo sette, dal 1830 a oggi, i casi di oltre 114,6 millimetri di pioggia registrati nel giro di tre giorni. Inoltre, risulta inconsueto il ripetersi sempre più frequente di eventi di questa intensità insieme alla presenza, associata alle precipitazioni, di attività temporalesca, con il susseguirsi senza intervallo di intensi cicloni mediterranei.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui