Nel video l’intervista a Gian Domenico Tomei, Presidente della Provincia di Modena

Una delegazione di sindaci e amministratori modenesi si è impegnata a garantire un futuro sostenibile alle proprie città ed essere in prima linea nella lotta ai cambiamenti climatici. Ieri mattina hanno firmato la propria adesione al Patto dei sindaci, un’iniziativa che riunisce migliaia di governi locali europei impegnati a raggiungere gli obiettivi dell’Unione Europea su clima ed energia. La cerimonia, si è svolta a Bruxelles al Comitato europeo delle Regioni, ed è stata finalizzata alla riduzione del 40% dei gas serra entro il 2030. La Provincia di Modena, coadiuvata dall’Agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile e dalla Regione, continuerà a ricoprire il ruolo di struttura di coordinamento territoriale tra Comuni e istituzioni europee. 1Tomei, ha parlato di potenziamento del trasporto su ferro, efficienza energetica degli edifici pubblici, incentivi per la produzione di energia pulita, mobilità dolce e raccolta differenziata dei rifiuti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui