Un 70enne vignolese è stato punto da 200 api nella mattinata di oggi ed ora è ricoverato in terapia intensiva in prognosi riservata presso l’ospedale di Baggiovara

Un anziano di 70 anni questa mattina a Vignola è stato punto da oltre 200 api. È successo tra via Cà de Barozzi e via Zanella. L’uomo stava portando una siepe con decespugliatore quando ha calibrato male lo strumento e ha colpito le arnie di un’azienda agricola. Queste si sono rotte e centinaia di api lo hanno punto provocandogli uno shock anafilattico. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco. Trasferito d’urgenza all’ospedale di Baggiovara è stato ricoverato in Terapia Intensiva con una prognosi riservata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui