Nottata intensa per i Vigili del Fuoco a causa del maltempo che si è abbattuto su diversi comuni della provincia di Modena. La situazione più difficile è tra Mirandola, San Felice e Cavezzo dove gli interventi sono ancora in corso

Nottata intensa per i Vigili del Fuoco a causa del maltempo che si è abbattuto su diversi comuni della provincia di Modena. A partire dalle 20 di ieri sera forti piogge e vento hanno colpito in particolar modo i comuni della bassa, tra Cavezzo, San Felice e Mirandola. Decine e decine le chiamate raccolte dalla sala operativa dei pompieri che hanno impiegato sul territorio circa 40 uomini, tra professionisti e volontari, suddivisi in 10 squadre. 70 in tutti gli interventi svolti, prevalentemente per allagamento di locali seminterrati e rami o alberi divelti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui