Binotto debutterà nella nuova veste di ‘Chief Technical Officer’ già dal prossimo Gran Premio di Germania in programma domenica

Rivoluzione tecnica alla Ferrari, anche se la notizia era già nell’aria: oggi la scuderia di Maranello ha ufficializzato il divorzio da James Allison, nominando Mattia Binotto nuovo direttore tecnico della squadra corse di Formula 1. Dopo tre anni di collaborazione, Allison paga soprattutto gli scrasi risultati ottenuti finora in questa stagione.

Mattia Binotto, già responsabile del reparto motori, debutterà nella nuova veste di “Chief Technical Officer” già dal prossimo Gran Premio di Germania, in programma domenica sul circuito di Hockenheim.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui