Un marocchino si è introdotto all’interno di una abitazione, ma è stato scoperto dal padrone di casa

Gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato un marocchino di 27 anni che, nella notte tra sabato e domenica, ha tentato il furto di uno scooter all’interno di una abitazione di un condominio che si trova in via Borghi a Modena. L’uomo, scoperto dal padrone di casa, ha reagito sferrandogli un pungo. A chiamare la polizia sono stati gli altri condomini. Sul posto la squadra volante che ha arresto il 27 enne.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui